Pinerolo (TO) +39 0121.04.05.00 - info@hotelbarrage.it

19 Gen

I 7 prodotti tipici piemontesi di Pinerolo e le sue valli

L’inverno porta sempre con se un po’ di pigrizia, ma è la stagione migliore per dedicarsi a un weekend enogastronomico. Il Piemonte e Pinerolo in particolare sono sicuramente zone che non si possono non visitare quando si pensa a specialità e prelibatezze. Siamo pronti allora ad illustrare i 7 prodotti tipici piemontesi che non potete assolutamente non assaggiare nella nostra bella città.

prodotti tipici piemontesiLe mele di Cavour

I terreni della zona di Cavour che si estendono tutto intorno alla Rocca sono ideali per lo sviluppo di una melicoltura fiorente che ormai è diventata simbolo dell’intera regione e che ogni anno trova la sua massima espressione nella manifestazione “Tuttomele”, appuntamento autunnale immancabile della zona. Golden Delicious, Starking e Renetta sono le varietà più famose utilizzate per la preparazione di dolci di ogni tipo e non solo (la mela nel fritto misto piemontese è una vera chicca!).

                         
prodotti tipici piemontesi

La menta di Pancalieri

Il 50% dell’intera produzione di erbe officinali in Italia, e in particolar modo quella di menta piperita, proviene da questo comune del pinerolese, soprannominato per questo “Isola d’erba”. Dalla distillazione di questa menta pregiata si ottiene un olio essenziale definito dagli esperti come il migliore al mondo: il suo profumo e il sapore sono davvero unici. Da non perdere è il museo dedicato interamente a quest’erba che vi avvolgerà con la sua freschezza anche durante la degustazione del liquore tipico prodotto con la menta.

prodotti tipici piemontesiIl tomino di Talucco e il seirass del fen

I formaggi sono certamente un fiore all’occhiello del pinerolese. Una piccola località incastonata tra le colline pinerolesi produce un tomino di latte di capra, apprezzatissimo sia nella versione fresca che in quella stagionata, dal sapore forte e deciso. Mentre nelle alte valli, in particolare Pellice, Chisone e Germanasca si prepara il seirass, una ricotta di montagna le cui forme vengono poi avvolte nel fieno di alpeggio e degustata accompagnata da miele o marmellate.

prodotti tipici piemontesi                         
Il vino Pinerolese DOC Doux d’Henry

Il pinerolese è una terra ricca anche di vigneti e già nel 1200 venivano prodotti vini come il Nebbiolo ed il pregiato Doux d’Henry, così chiamato in onore del re di Francia Enrico IV, il quale nel corso di una visita a Pinerolo per la firma di un trattato, degustò questo vino rosato amabile che gradì molto.

prodotti tipici piemontesiLa Mustardela delle Valli Valdesi

Si tratta di un salume povero, un sanguinaccio, tipico della tradizione occitana, nato per recuperare tutte le parti del maiale, insaporito con cipolle, porri, spezie e talvolta con il vino rosso. Si presenta come una sorta di salsicciotto color melanzana, morbido e pastoso dal sapore vagamente agrodolce e speziato e sicuramente intenso. Nel rispetto della tradizione povera si mangia semplicemente lessa, accompagnata dalla polenta o dal purè di patate.

                         

prodotti tipici piemontesiIl genepy

Dopo aver assaggiato tutte le specialità che vi abbiamo suggerito non c’è niente di meglio di un bicchierino del liquore tipico delle nostre montagne. Il genepy è un’erba che cresce solo tra i 2000 e i 2500 metri dalle spiccate proprietà digestive. Per godervi il distillato prodotto secondo la ricetta originale Albergian è l’azienda giusta: tutto lo stabilimento profuma di erbe di montagna, tanto che vi sembrerà di trovarvi in alta quota.

                         

Siamo riusciti a risvegliare le vostre papille gustative e volete assaggiare queste prelibatezze anche voi? Allora diventate subito nostri ospiti!

Leave a Reply